L’anima di questo blog è Monica!

 E’ vero che la maggior parte  delle ricette che  postiamo sono i pasticci miei in cucina però dietro le quinte c”è sempre Monica!

 E’ lei  che da il cuore a questo blog, è lei che addolcisce e rende gradevole la lettura, è lei che inserisce lo humor nei commenti e li rende fluidi: insomma è la regista!
 Non compare molto ma vi assicuro è presentissima ed attiva come lo è nella vita quotidiana. .
Il suo carattere è molto discreto, quando la conosci è molto schiva( nota di Monica “sono scontrosa !!”) ……ma poi è una esplosione di dolcezza !
Anche in famiglia è così ….lei sa tutto di tutti noi , è orgogliosa della sua famiglia, dei suoi nipoti ma non lo dimostra platealmente (leggi sopra) ma con dolcezza e discrezione :ho ancora impresso nei miei occhi l’espressione del suo viso quando  si è laureato il nostro primo nipote era orgogliosissima,(era bellissimooooo) ed io che la conosco bene, l’ ho notato.

Cosa c’entra con questa ricetta?

 Beh mi ha esortato più volte a scrivere il post , mi ha invogliata ed entusiasmata.
 Già immagino che , adesso che leggerà questo commento scriverà con il colore rosso (nelle bozze abbiamo un codice segreto per scrivere le osservazioni io sono verde, mister x è blu e lei , diversamente non poteva scegliere un altro colore, è rosso) quindi scriverà BUGIARDA INFATTI

Vi assicuro che è tutto vero quello che ho scritto: è mia sorella!

Dal momento che sono io a, come ha scritto Patrizia???,ah sì “rendere gradevole la lettura”(nel senso che è colpa mia se qualche espressione è sbagliata !!), mi mostro per dire che ….

Che in realtà la cosa più difficile per me quando rileggo i post di Patrizia e riuscire a far trasparire l’amore che lei mette in tutto quello che fa , la sua abilità in cucina è tale  che, se viene a casa mia e io , aprendo il frigorifero dico “Uffà non c’ è niente da mangiare!!”lei riapre il MIO frigorifero, lo stesso di prima e mi elenca una serie di piatti da poter realizzare, ma lo fa con naturalezza e mentre lo dice in realtà si è già messa all’opera.Lamentandosi solo che la mia cucina è piccola!!!!

Ingredienti
per la pasta
300 g di farina
60 g di burro
15 g di lievito di birra (io uso 100 g di lievito madre)
mezza tazza di latte caldo
sale q.b.
per il ripieno
3 uova intere di media grandezza
50 g di parmigiano grattugiato
120 g di mortadella tagliata a striscioline
250 g di fior di latte tagliato pezzetti
sale e pepe q.b.
Ho sbriciolato a secco il lievito con la farina (nel caso del lievito madre l’ho sciolto in un po’ di latte) , poi ho aggiunto il burro ed il sale  e con il latte tiepido ho impastato fino a quando non è risultato un impasto morbido e vellutato. Ho imburrato una teglia di 25 cm di diametro alta 5-6 cm e l’ho foderato con i 3/4dell’impasto abbassandolo  ,precedentemente, allo spessore di un cm.
Per la farcia ho sbattuto le uova aggiungendo il parmigiano, la mortadella, la scamorza ed il sale e pepe.

Ho versato tutto nella teglia foderata di pasta e con la rimanente impasto ho ricoperto avendo cura di baciare bene i bordi. Lasciar lievitare per almeno 2 ore poi l’ho infornata a 170° per 45 circa.

44 comments on “Pizza gravida”

  1. Ecco….da me si mangiano tantissimi dolci:-) ma per il salato ho proprio bisogno di linee guida, e qui trovo sempre qualcosa di sfizioso!! …mortadella e focaccia…perfetto!!! Ciao Patrizia, ciao Monica ( ho proprio sorriso nel leggere il post! )

  2. Ma voi due siete fantastiche… io vi ho conosciuto a Tuscania e mò lassa perde che con Patrizia abbiamo passato un pomeriggio a lavorare, a ridere e a bere litri di acqua, quindi si può dire che ci conosciamo un pò di più… ma tutte e due siete uno spettacolo!!! Che bella sta pizza ripiena… troppo buona!!! Un bascione!!

  3. AHHHH RAGAZZE CHE DIRVI ……SIETE LA MANNA DAL CIELO !!!!!!!!!!!
    GRAZIE MILLE PER TUTTO CIO' CHE TRASMETTETE !!!!
    E GRAZIE PER QUESTA RICETTA DA BUONA NAPOLETANA LA PROVERO' *__*
    BACI
    NUNZIA

  4. Che belle che siete 🙂 Traspare quanto amore ci sia tra voi ed è una cosa bellissima 🙂 Un bacetto :*
    Ps. La pizza chiena.. Tra poco sarà sulle tavole per i picnic di Pasquetta 😀

  5. 🙂 Bellissimo il vostro rapporto e la vostra complicità..e che dire di questa focaccia farcita ?? Favolosa 🙂 Un abbraccio ad entrambe :*

  6. Ciao Patrizia, pur essendo figlia unica ,immagino che quando esiste la concordia, l'affetto e l'affiatamento come nel vostro caso, il rapporto tra sorelle e fratelli è un qualcosa di speciale:))) complimenti per questa sfiziosissima torta rustica, mi sta venendo l'acquolina solo a guardare le foto e a leggere la ricetta, che meraviglia, è troppo invitante e appetitosa:))
    un bacione!!!:)
    Rosy

  7. Siete di sicuro una bella coppia di simpaticone,devo dire che questa focaccia è da svenimento è farcita per resuscitare i morti e i convalescenti come me…giuro che ne mangerei una fettona subito!
    Z&C

    • Ciao Ketty grazie i. Sono contenta che ti piace la nosta ricetta. Spesso la preparo e la congelo ed al momento (ospiti inmprovvisi) la riscaldo e sembra appenna fatta.
      Grazie della visita e buona domenica

  8. Quando ho cominciato a leggere vedevo me e mia sorella Damiana … lei con la cucina sta come la marmellata sul salame; non c'entra niente! Però mi incoraggia e mi fa mille complimenti. Si sente l'amore che c'è tra di voi e questa cosa è molto bella, bravissime! Che devo dire di questa pizza? Che è favolosa, ne ho fatta giusto una simile qualche giorno fa, con una forma diversa. Una buona domenica a tutte e due 😉

  9. Ahaahahah siete troppo forti, belle voi!!! 😀 <3 Questa pizza è a dir poco invitante, quanto ne vorrei una fettonaaaaaa 😀 Complimenti e un abbraccio forte a entrambe, continuate così <3 :**

  10. Che divertente leggere i vostri post! Io di sorelle ne ho 3 e capisco questo essere diverse e complici.
    Questa pizza è favolosa, adoro la "pasta di pane farcita" e non vedo l'ora di provare questa versione.
    Buon weekend a tutte e due e a presto! ^_^

    • Buongiorno Debora! La complicità tra sorelle è bellissima, specialmente quando hai gli stessi interessi.
      Provala questa pizza e vedrai che ti entusiasmerà come è successo a me.
      Buona settimana

  11. Siete bellissime …vi invidio tantissimo non ho sorelle e spesso c è che la reputa pure una fortuna. .. voi mi avete convinto ancor di più che un fratello o una sorella possono essere un vero tesoro che ti compensa e ti arricchisce. Tanti cari auguri anche se in ritardo. ..un abbraccio e grazie x questa deliziosa ricetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *