Quando ero bimbetta  nonna Maria preparava spesso questo piatto ed anche se, il connubio scarole-fagioli lessi, può sembrare insignificante vi posso assicurare che sono buonissimi, serviti con un un filo olio crudo, poi…

Ricordo che  ero talmente eccitata ,quando sapevo che a casa, dopo scuola, avrei trovato questa zuppa che trasmettevo ansia anche alla mia amichetta del cuore,la quale alla fine, convinse sua mamma a fargliela spesso e,imparando ,così ad apprezzare i fagioli.

Ieri dal fruttivendolo ho preso due fasci di scarole pronte per essere utilizzate in questa ricetta e visto che l’estate ha deciso di tardare ancora, ho pensato di approfittarne per l’ultima volta di quest’anno…

250 gr di fagioli  cannellini lessi
 500 gr di scarola riccia scaldata
olio
aglio
sale

Unisco ai fagioli ed al’ acqua utilizzata per lessarli, le scarole cotte, aggiungo uno spicchio di aglio e faccio bollire moderatamente tutto per una ventina di minuti.
Se volete potete servire questa zuppa con  dei crostini di pane

Ciao Patrizia

20 comments on “scarole e fagioli”

  1. Buonissima questa zuppa 🙂 Qui da me con i cannellini ci si mettono le cime di rapa oppure i broccoletti..l'idea della scarola mi piace tanto ! Buona domenica

  2. Con queste temperature il piatto è perfetto!!!
    Buonissimo..io adoro zuppe e minestroni a base di legume!! L'abbinamento scarola cannellini non l'ho mai provato mi incuriosisce parecchio…
    Un bacione!!!
    Rosy

  3. E' una cosa rara da piccole apprezzare le zuppe, io ad esempio ho imparato quando ero più cresciutella ad apprezzarle! Questa tua mi incuriosisce molto…sarebbe da provare, l'assaggio? 🙂
    Un bacione!!!!

    • Ciao Veronica
      Ti ringraziamo subito del regalo che testimonia un'attenzione che speriamo di meritare….ma ci scusiamo anche allo stesso tempo se non saremo veloci e pronte nel rispondere non per disprezzo ma perché siamo lentissime !!!!
      Monica e Patrizia..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *