Unire una specialità tipicamente francese ad una tipicamente partenopea mi ha proprio divertita!!!

Le ho preparate e mi sono piaciute molto 🙂 

Promosso a pieni voti questo matrimonio franco-partenopeo?

Ricetta


20 gr lievito di birra
200 gr latte tiepido
250 gr farina 00
250 gr farina manitoba
2 uova
70 gr burro morbido
20 gr di zucchero
10 gr di sale

Per l’imbottitura


300 gr di Friarielli (quelli napoletani!!!)
olio q.b.
1 spicchio di aglio
2 salsicce
olio q.b.
2 cucchiai di vino bianco
2 cucchiai di acqua 
Faccio rosolare l’aglio e l’olio in una pentola, appena è diventato biondo aggiungo i friarielli e girando spesso li porto a cottura. Aggiungo il sale.
Per le salsicce seguo la cottura come ho descritto qui

Per l’impasto
Sciolgo il lievito nel latte tiepido  poi aggiungo la farina, lo zucchero, le uova leggermente sbattute, impasto, faccio prendere un pò di corda all’impasto e poi aggiungo il sale ed il burro. Metto a lievitare finchè non ha raddoppiato il suo volume iniziale.


Assemblaggio

Stendo l’impasto,  con molta delicatezza ad uno spessore di mezzo centimetro, taglio dei triangoli (la misura dipende dalla grandezza che volete dare al croissant) sulla base del triangolo aggiungo una po’ di friarielli ed un pezzetto di salsiccia, e li arrotolo dando la tipica forma del “croissant”.

Li metto a lievitare (occorrono circa 30 minuti), poi li spennello con tuorlo ed inforno a 180°C per circa 25 minuti.

Forse avrei dovuto fare anche delle foto per l’assemblaggio, ma se avete pazienza, siccome  ho in programma di fare dei croissant a lievitazione mista  ( prometto), farò foto più significative 🙂

Ciao
Patrizia

37 comments on “Croissant napoletano (salsicce e friarielli)”

  1. ok … quando posso venire da te per mangiarli insieme??? mi sono innamorata come li ho visti, letta la ricetta è scattato in automatico l'auto invito 😉 Bellissimi, e buonissimi! Bravissima 🙂 ♥

  2. Il ripieno che ci hai messo metterebbe in ginocchio chiunque ma per osannare una bontà partenopea che conosco benissimo, non oso pensarla in un croissant!

  3. Mi incanto ogni giorno a vedere le cose magnifiche che sfornate ragazze. Tra i cornetti, le sfogliatelle, il pane, le brioche. Siete una tentazione continua 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *