Quando vado dal fruttivendolo e trovo le le tonde di Firenze non posso fare a meno di comprarle. Le assemblo a strati alternando fette di melanzane con qualunque ortaggio. Le adoro con peperoni arrostiti, ma anche con patate e cipolle arrostite, beh a me le melanzane piacciono proprio!

Questa le ho preparate cosi

  • 2 Melanzane 
  • 20 circa pomodorini confit 
  • 300 grammi provola asciutta 
  • 150 grammi circa di parmigiano
  • basilico
  • olio EVO

Affettare le melanzane (tagliandole non molto sottili altrimenti seccano durante la cottura) ungerle di olio con l’aiuto di un pennello, riscaldare una piastra in ghisa (io ne ho una favolosa comprata in un negozietto di casalinghi un po’ di anni fa) arrostirle con cura facendo, se è possibile far venire la “griglia” (quelle losanghe nere che si formano durante la cottura) girandole nello stesso senso in due volte, beh anche l’occhio vuole la sua parte! poggiarle a raffreddare su di una gratella in modo da evitare che si formi il vapore che le inumidisce. 
Confezionarle cosi: una fetta di melanzana arrostita, un fetta di provola, una fettina di basilico, un cucchiaino di parmigiano poi ripetere la stessa cosa alternando tutti gli ingredienti. Devono essere tre fette di melanzane in tutto. 
Come “topping” ho messo dei pomodorini confit.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *