Ho l’abitudine di alzarmi molto presto la mattina, anche perchè ho dei rituali ai quali non riesco a rinunciare che devono essere eseguiti con calma. Prendo il caffè seduta in salone sul mio comodo divano, ascolto musica, in genere mi lascio trasportare da uno splendido quadro, devo dire che mi faccio sempre i complimenti per l’acquisto, di una pittrice napoletana Cristina Ascarelli, un quadro che esprime vitalità ed energia, quello che ci vuole per affrontare la giornata. Al caffè seguono il latte e le mie fette biscottate.
Sono anni che le faccio da me e mentre all’inizio seguivo una ricetta presa su non ricordo quale sito, ora eseguo la ricetta del maestro panificatore Fabio Albanesi. In verità sono abbastanza simili, entrambe a lievitazione naturale, ma con la seconda ho una resa maggiore per cui con la stessa fatica faccio una buona scorta, messi in una scatola di latta, ne faccio sempre incetta nei negozi, nei mercatini ma anche a casa di amici (della serie: “non ti serve?? Lo prendo io!”), si mantengono anche 40 o 50 giorni.

Gli ingredienti:

1 kg Farina integrale
300 gr Farina forte
50 gr Latte in polvere 
15 gr Sale
50 gr Miele 
4 Tuorli 
250 gr Lievito madre
1 Bacca di vaniglia 
Acqua q b
Realizzare una biga utilizzando il lievito madre, che è stato già rinfrescato la sera prima, sciogliendolo in 150 gr di acqua e impastare fino a che non risulti liscio e compatto. 
Lasciar lievitare per 2 o 3 ore.

Si passa quindi al secondo impasto: sciogliere il primo in poca acqua ed unire tutti gli altri ingredienti aggiungendo l’acqua necessaria per ottenere un impasto omogeneo.

Far riposare l’impasto per un’ora dopodiché lasciarlo lievitare negli stampi da plumcake fino a che la lievitazione non avrà raggiunto quasi ad un centimetro dal bordo.

Infornare a 200°C per 25′ circa. 
Una volta raffreddato il panetto avvolgerlo in un cannovaccio e farlo riposare per 24 ore. 
Per la biscottatura: tagliarlo a fette di un cm di spessore e disporle in forno per 30′ a 180°C poi girarle dall’altro lato e continuare per altri 15′. 
Farle raffreddare su di una gratella.

conservarle in un luogo asciutto.

4 comments on “FETTE BISCOTTATE INTEGRALI”

  1. Cara Patrizia,vorrei provare questa ricetta ma come tu sai non ho piu' il lievito madre!!!come posso sostituirlo con il lievito di birra?

  2. Ciao Antonella,
    grazie per esserti iscritta al blog e spero che questo possa essere una scusa per sentirci più spesso.
    Per il lievito puoi sostituire il lievito madre con 30 gr di lievito di birra. In ogni modo se hai bisogno del lievito madre rinfrescato e pronto per l'utilizzo contattami!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *